MultiTrans

323504
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totale
84
91
84
322763
2070
3162
323504

Your IP: 54.81.220.239
2019-07-22 18:57

Accesso Utenti

Specialità

0
0
0
s2sdefault

Cinofili - macerie

 

Il loro compito è trovare e segnalare la presenza di persone sotto le macerie degli edifici crollati o in casi di frana. Operano in un area ben definita perché determinata dalla grandezza della maceria e trovano il loro massimo impiego a seguito di un terremoto. USAR - Urban Search and Rescue, ovvero la ricerca e soccorso in ambito urbano è l'intervento che identifica l'operato di questa specialità. Gli Operatori Cinofili da Macerie sono infatti l'elemento che nella struttura UST rappresenta l'unità di ricerca che provvede ad identificare il punto esatto ove gli Operatori Tecnici possono scavare e farsi largo tra le macerie per soccorrere ed estricare le vittime. Benché l'area è circoscritta e delimitata dalla struttura collassata, occorre una grande preparazione e capacità di queste unità perché la persona potrebbe essere sommersa da parecchi metri cubi di materiale inerte. L'intervento è sempre svolto da più Operatori Cinofili da Macerie per dare la conferma del ritrovamento e garantire la certezza che in quel punto ci sia il disperso. L'intervento di questa specialità avviene anche in caso di frane cadute in centri abitati o lungo le vie di percorrenza per accertare che non siano state travolte persone. Chi opera in questo ambito deve conoscere bene l'ambiente di ricerca su macerie e far uso di specifici dispositivi di protezione individuale. Il fatto che la struttura sia collassata non significa che le macerie siano statiche perché si potrebbero avere ulteriori cedimenti, soprattutto in edifici molto alti, oppure subire ulteriori sollecitazioni per nuove scosse, dato che in questo caso, la squadra sta intervenendo a seguito di un terremoto appena avvenuto. Gli interventi USAR vengono svolti dopo pochissimo tempo dall'avvenuta di un terremoto perché è fondamentale poter avviare nel più breve tempo possibile le ricerche dei travolti. Si tratta di situazioni davvero critiche e di urgenza e che nella maggior parte dei casi presentano gravi condizioni delle persone estratte. La possibilità di ritrovare persone vive diminuisce sempre di più con il passare del tempo e per questo appena completata una ricerca, nel caso di un terremoto e quindi con molte strutture crollate, la squadra appena terminato l'intervento, si sposta su un'altra maceria per avviare una nuova operazione. Gli operatori di questa specialità impiegano circa due anni per addestrare il proprio cane a ricercare persone sotto le macerie e diventano operativi solo dopo aver superato le prove di esame che certificano la capacità di intervento del binomio operatore cane. Superato l'esame il Centro Formazione Tecnico provvede alla formazione tecnica e all'addestramento di squadra che permette a tale unità cinofila di intervenire seguendo le procedure standard dell’UST-CNRS.

 

 

UST - Unita' Soccorso Tecnico - Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso

Via Fucine 13 - 25047 Darfo Boario Terme (BS) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -

numero verde h24 800173602

Categoria: