info@unitasoccorsotecnico.it

numero verde H24: 800173602

Email: info@unitasoccorsotecnico.it

MultiTrans

311686
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totale
83
74
255
310841
1648
2868
311686

Your IP: 34.229.97.16
2019-03-20 04:31

Accesso Utenti

0
0
0
s2sdefault

OPERATORI SANITARI: Il compito degli OPERATORI SANITARI è quello di dare supporto sanitario a tutte le squadre UST che si trovano ad intervenire nella varie situazione di emergenza. È quel personale che si occupa della valutazione sanitaria primaria che permette la stabilizzazione delle condizione del paziente in modo imminente e tempestivo. È quel personale che coordina i soccorsi sanitari che giungeranno sul posto.

 

UST - Unita' Soccorso Tecnico - Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso

Via Fucine 13 - 25047 Darfo Boario Terme (BS) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -

numero verde h24 800173602

0
0
0
s2sdefault

 Gli OPERATORI SPELEO-SUB operano come gli OPERATORI SUBACQUEI con aggiunta di una preparazione SPELEO , per  poter raggiungere ed operare in cavità sott'acqua o parzialmente sommerse , per  il recupero di infortunati ( che solitamente sono SUBACQUEI visitatori ) , la fusione delle due discipline mette a dura prova i tecnici speleo-sub. 

 

UST - Unita' Soccorso Tecnico - Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso

Via Fucine 13 - 25047 Darfo Boario Terme (BS) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -

numero verde h24 800173602

0
0
0
s2sdefault

Operatori Tecnici

Gli Operatori Tecnici ( O.T. ) operano a 360° durante le attività di ricerca, partecipando come supporto alle unità cinofile o intervenedo direttamente in operazioni di primo soccorso e recupero. Costituiscono una parte essenziale della squadra UST e devono essere in grado di svolgere compiti di ricerca e soccorso in ogni tipologia di scenario.Sono suddivisi in 3 livelli operativi sulla base della formazione e certificazione conseguita. Si accede attraverso una prova di selezione attitudinale e fisica che permette di identificare il personale idoneo ad affrontare il percorso addestrativo e successivamente l'attività operativa. La formazione avviene gradualmente sui livelli di operatività ed il passaggio ad un livello successivo può richiedere alcuni anni di esperienza e attività. Gli O.T. vengono formati sulla metodologia di ricerca nei diversi scenari e terreni, sulla cartografia ed uso del GPS, primo soccorso e tecniche di impiego dei presidi sanitari d'emergenza, psicologia del disperso, manovre di calata e recupero in squadra, uso dei dpi e impiego base per le attività di trasporto e soccorso con elicottero, attività USAR e medical evacuation. Gli O.T. supportano gli Operatori Cinofili durante le attività di ricerca, preoccupandosi della gestione dell'intervento e  del coordinamento con l'UCL. Provvedono alla verifica della cartografia e del campo di ricerca e permettono di calare e recuperare gli Operatori Cinofili in punti impervi e che necessitano di essere battuti. In corso di attività USAR, mettono in sicurezza l'area in cui sta intervenendo l'unità cinofila da macerie e nel caso di ritrovamento intervengono con tecniche di estrazione facendo uso di strumentazioni idrauliche e necessarie ad aprire dei varchi per raggiungere la persona travolta. Nel corso del ritrovamento intervengono se necessario in attività di primo soccorso e immobilizzazione con gli appositi presidi. Ove necessario provvedono al recupero e trasporto del disperso.

 

UST - Unita' Soccorso Tecnico - Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso

Via Fucine 13 - 25047 Darfo Boario Terme (BS) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -

numero verde h24 800173602

 

0
0
0
s2sdefault

 l' OPERATORE SPELEO , è un tecnico speleologico preparato per poter recuperare persone o animali  in cavità naturali o artificiali, facendo uso di corde ed accessori per poter raggiungere la scena d'intervento. Sono addestrati a calarsi da elicotteri o altri mezzi per raggiungere la scena d'intervento. Negli interventi di SPELEO SUBACQUEI  spesso sono di supporto agli speleo sub.

Le conoscenza delle tecniche messa a punto e l'uso di nodi e materiale, fa si che l'operatore speleo esercita la sua attività di recupero anche all'esterno di cavità , operando su pareti sia verticale che di forte pendenza, su immobili di varie altezze, è da supporto a tutte le squadre per poter raggiungere qui ambienti ostili portando su o giù tramite imbracatura  ( cane ed operatore , sanitario con attrezzatura e altri operatori che non hanno coscienza di tecniche di progressione su corda ). Con recupero dell'infortunato anche se è in barella .

 

UST - Unita' Soccorso Tecnico - Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso

Via Fucine 13 - 25047 Darfo Boario Terme (BS) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -

numero verde h24 800173602

0
0
0
s2sdefault

Operatori Sub e Fluviali

La finalità con la quale è stata istituita la specializzazione dell’operatore tecnico sia subacqueo sia di superficie, è quella di avere a disposizione operatori non solo in-formati ma anche formati all’ emergenza, che siano in grado di portare soccorso garantendo le condizioni di sicurezza, nonostante le caratteristiche dello scenario d’intervento; sicurezza conseguita con l’adozione di specifiche attrezzature e particolari tecniche d’azione. Specializzazioni analoghe esistono già in altri enti dello stato come, nei Vigili del Fuoco, nei Carabinieri, i quali adottano mezzi e procedure simili, allo scopo di garantire la massima sicurezza a tutto il personale impiegato    nell’ evento.

Perché non va dimenticato che un Soccorritore non va mai Soccorso.

 

 

Sono previsti step formativi analoghi a quelli contemplati da altri enti dello Stato in attività di soccorso analogo, i livelli operativi sono:

         - Operatore Tecnico Subacqueo di Superficie 

         - Operatore Tecnico Subacqueo

         - Operatore Strumentali

         - Operatore Fluviale

         - Operatore Fluviale Alluvionale.

         - Operatore Fluviale Alluvionale Avanzato

I corsi sono svolti dai due Centri di Formazione Tecnica, tenuti da Istruttori di Specialità e con l’eventuale ausilio di Docenti esterni per le varie lezioni specialistiche. Ricordiamo che non è obbligatorio conseguire tutte le specialità, ogni operatore sceglierà le specialità nel quale specializzarsi fatta eccezione per la specialità tecnico subacqueo di superficie che è d’obbligo per tutti. Abbiamo una accordo con la Scuola Rescue Project per la formazione del personale fluviale Alluvionale. Rescue Project è una scuola che affonda le sue radici ed origini nell’ area della formazione al soccorso fluviale. Essa infatti forma personale specializzato in discipline fluviali quali istruttori di kayak, aspiranti guide, guide rafting e hydrospeed ed orienta i suoi corsi alla formazione di volontari e professionisti del soccorso. La Scuola Rescue Project è riconosciuta come “Scuola di Soccorso Fluviale ed Alluvionale” e segue degli standard ben definiti che sono il risultato della fusione di standard a livello internazionale e nazionale. www.rescueproject.it

UST - Unita' Soccorso Tecnico - Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso

Via Fucine 13 - 25047 Darfo Boario Terme (BS) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - numero verde h24 800173602