MultiTrans

320009
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totale
68
62
130
319036
1737
2959
320009

Your IP: 3.88.220.93
2019-06-18 22:48

Accesso Utenti

Storia

0
0
0
s2sdefault

UST – Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso – nasce nel 2009 per l’esigenza dei suo soci fondatori di avere delle unità quanto più professioniste e professionali possibili.

Nasce inizialmente con tre specializzazioni principali:

Operatori Tecnici: squadre di ricerca utilizzate a supporto delle unità cinofile in grado di compiere recuperi, soccorsi tecnici in ambienti anche impervi e operatori eli-soccorritori.

Operatori Cinofili da Superficie: squadre formate dal binomio cane – uomo impegnate in attività di ricerca di persone scompare e disperse in ambiente impervio, boschivo e montano. Possono operare per giorni e svolgono battute di ricerca che durano diverse ore.

Operatori Cinofili da Macerie: squadre formate dal binomio cane – uomo impegnate in attività di ricerca di persone durante crolli, terremoti e altri fenomeni simili. Possono operare in qualsiasi condizioni diurne o notturne, in contemporanea con altri soccorritori.

Successivamente, sono stati inseriti gli Operatori Subacquei che vengono impiegati per le ricerche in acque profonde e vive. Sono preparati ad intervenire sia tramite imbracazioni sia tramite elicotteri. Organizzano i campi di ricerca in acqua e provvedono al recupero in acque profonde con mezzi di sollevamento.

E’ in fase di costruzione anche l’ultima commissione tecnica nazionale che si occuperà della speleologia. Una ulteriore nuova specializzazione che nasce per poter operare in quelle zone molte impervie e molto profonde, quali pozzi, grotte, cave etc. Questa specializzazione verrà estesa anche alla subacquea.

 

L’idea di U.S.T. è di avere un corpo nazionale di ricerca e soccorso quanto più professionale e operativa. U.S.T. è formata da volontari ma la necessità di U.S.T è di avere dei volontari/professionisti. Il soccorritore non deve essere soccorso, deve saper valutare qualsiasi tipo di intervento e di evento. Deve saper anche fermarsi quando l’intervento è troppo pericoloso per la squadra. A fronte di questo, la formazione U.S.T. è molto elevata. Ogni specializzazione ha un determinato numero di incontri obbligatori a cui dover partecipare, oltre a tutta la formazione teorica che viene fatta durante l’anno.

U.S.T. opera in accordo con il Ministero dell’Interno -  ufficio persone disperse e scomparse. Ha firmato con 19 prefetture in tutta italia i piani di attivazione per la ricerca di persone disperse.

E’ presente sul territorio italiano, al momento, in 8 regioni, con circa 15 associazione confederate.

Lavora in stretta collaborazione con le maggiori forze dell’ordine quali: Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Aeronautica Militare. È in stretto contatto con il programma TV “Chi l’ha visto?”.

 

Chi siamo

UST è una FEDERAZIONE NAZIONALE di organizzazioni di volontariato che operano nel sociale, nella protezione civile e nel mondo sanitario.
Lo SCOPO di queste realtà è quella di costruire una Task Force professionale che intervenga nelle situazioni di RICERCA E SOCCORSO DI PERSONE DISPERSE E SCOMPARSE. Si organizza sul territorio con Zone Operative che si interfacciano con i Coordinamenti Regionale e con il Centro di Coordinamento Nazionale.
Sei sono le specialità operative che costituiscono il potenziale UST. Operatori Tecnici, Cinofili da Superficie e da Macerie, Operatori Subacquei, Operatori Speleo e Speleo Sub, Operatori Sanitari

 

o   OPERATORI TECNICI: Il compito degli OPETRATORI TECNICI è quello diintegrare la squadra UST di ricerca, muovendosi con le Unità Cinofile con supporto nelle TLC, nella cartografia e GPS e negli spostamenti in zone impervie.  Sono in grado di compiere recuperi, soccorsi tecnici e di operare con elicotteri per l’evacuazione di persone in difficoltà.

o   CINOFILI DA SUPERFICIE: Gli OPERATORI CINOFILI DA SUPERFICIEintervengono nelle attività di ricerca di persone scomparse e disperse in ambiente impervio, boschivo e montano. Possono operare per giorni e svolgere battute di ricerca che durino diverse ore.

o   CINOFILI DA MACERIE: Gli OPERATORI CINOFILI DA MACERIE operano per la ricerca dei dispersi durante i crolli di edifici, frane e terremoti. Possono operare in ogni condizione, giorno e notte, in contemporanea attività con altri soccorritori. Il loro impiego è immediato e nelle primissime ore

o   OPERATORI SUB/FLUVIALI: Gli OPERATORI SUBACQUEI vengono impiegati per le ricerche in acque profonde e vive, come laghi e fiumi.  Sono preparati ad intervenire sia attraverso l’uso di imbarcazioni che di elicotteri. Provvedono ad organizzare i campi di ricerca in acqua e al recupero con mezzi di sollevamento dai fondali.

o   OPERATORI SPELEO: l' OPERATORE SPELEO , è un tecnico speleologico preparato per poter recuperare persone o animali  in cavità naturali o artificiali, facendo uso di corde ed accessori per poter raggiungere la scena d'intervento. Sono addestrati a calarsi da elicotteri o altri mezzi per raggiungere la scena d'intervento. Negli interventi di SPELEO SUBACQUEI  spesso sono di supporto agli speleo sub.

o   OPERATORI SPELEO-SUB: Gli OPERATORI SPELEO-SUB operano come               gli OPERATORI SUBACQUEI con aggiunta di una preparazione SPELEO , per            poter raggiungere ed operare in cavità sott'acqua o parzialmente sommerse , per        il recupero di infortunati ( che solitamente sono SUBACQUEI ) , la fusione delle due discipline mette a dura prova i tecnici speleo-sub.

o   OPERATORI SANITARI: Il compito degli OPERATORI SANITARI è quello di dare supporto sanitario a tutte le squadre UST che si trovano ad intervenire nella varie situazione di emergenza. È quel personale che si occupa della valutazione sanitaria primaria che permette la stabilizzazione delle condizione del paziente in modo imminente e tempestivo. È quel personale che coordina i soccorsi sanitari che giungeranno sul posto.

 

U.S.T. - Unita' Soccorso Tecnico- Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso

Via Fucine 13 - 25047 Darfo Boario Terme (BS) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

 numero verde h24 800173602

Categoria: