in primo piano u.s.t.

U.S.T. VI DA IL BEN VENUTO NEL NUOVO PORTALE U.S.T. L' U.S.T. SI SCUSA PER QUALCHE INCONVENIENTE , SITO IN FASE DI COMPLETAMENTO.

MultiTrans

323485
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totale
65
91
65
322763
2051
3162
323485

Your IP: 54.81.220.239
2019-07-22 17:58
0
0
0
s2sdefault

Chi siamo

UST è una FEDERAZIONE NAZIONALE di organizzazioni di volontariato che operano nel sociale, nella protezione civile e nel mondo sanitario.
Lo SCOPO di queste realtà è quella di costruire una Task Force professionale che intervenga nelle situazioni di RICERCA E SOCCORSO DI PERSONE DISPERSE E SCOMPARSE. Si organizza sul territorio con Zone Operative che si interfacciano con i Coordinamenti Regionale e con il Centro di Coordinamento Nazionale.
Sei sono le specialità operative che costituiscono il potenziale UST. Operatori Tecnici, Cinofili da Superficie e da Macerie, Operatori Subacquei, Operatori Speleo e Speleo Sub, Operatori Sanitari

 

o   OPERATORI TECNICI: Il compito degli OPETRATORI TECNICI è quello diintegrare la squadra UST di ricerca, muovendosi con le Unità Cinofile con supporto nelle TLC, nella cartografia e GPS e negli spostamenti in zone impervie.  Sono in grado di compiere recuperi, soccorsi tecnici e di operare con elicotteri per l’evacuazione di persone in difficoltà.

o   CINOFILI DA SUPERFICIE: Gli OPERATORI CINOFILI DA SUPERFICIEintervengono nelle attività di ricerca di persone scomparse e disperse in ambiente impervio, boschivo e montano. Possono operare per giorni e svolgere battute di ricerca che durino diverse ore.

o   CINOFILI DA MACERIE: Gli OPERATORI CINOFILI DA MACERIE operano per la ricerca dei dispersi durante i crolli di edifici, frane e terremoti. Possono operare in ogni condizione, giorno e notte, in contemporanea attività con altri soccorritori. Il loro impiego è immediato e nelle primissime ore

o   OPERATORI SUB/FLUVIALI: Gli OPERATORI SUBACQUEI vengono impiegati per le ricerche in acque profonde e vive, come laghi e fiumi.  Sono preparati ad intervenire sia attraverso l’uso di imbarcazioni che di elicotteri. Provvedono ad organizzare i campi di ricerca in acqua e al recupero con mezzi di sollevamento dai fondali.

o   OPERATORI SPELEO: l' OPERATORE SPELEO , è un tecnico speleologico preparato per poter recuperare persone o animali  in cavità naturali o artificiali, facendo uso di corde ed accessori per poter raggiungere la scena d'intervento. Sono addestrati a calarsi da elicotteri o altri mezzi per raggiungere la scena d'intervento. Negli interventi di SPELEO SUBACQUEI  spesso sono di supporto agli speleo sub.

o   OPERATORI SPELEO-SUB: Gli OPERATORI SPELEO-SUB operano come               gli OPERATORI SUBACQUEI con aggiunta di una preparazione SPELEO , per            poter raggiungere ed operare in cavità sott'acqua o parzialmente sommerse , per        il recupero di infortunati ( che solitamente sono SUBACQUEI ) , la fusione delle due discipline mette a dura prova i tecnici speleo-sub.

o   OPERATORI SANITARI: Il compito degli OPERATORI SANITARI è quello di dare supporto sanitario a tutte le squadre UST che si trovano ad intervenire nella varie situazione di emergenza. È quel personale che si occupa della valutazione sanitaria primaria che permette la stabilizzazione delle condizione del paziente in modo imminente e tempestivo. È quel personale che coordina i soccorsi sanitari che giungeranno sul posto.

 

 

UST - Unita' Soccorso Tecnico - Corpo Nazionale Ricerca e Soccorso

Via Fucine 13 - 25047 Darfo Boario Terme (BS) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -                                   numero verde h24 800173602